Vai al contenuto
Home » Cos’è la psicomotricità relazionale

Cos’è la psicomotricità relazionale


La Psicomotricità Relazionale Accamamam® è un metodo elaborato a partire dagli insegnamenti di André Lapierre, con notevoli integrazioni, ampliamenti e sostanziali innovazioni basate su 40 anni di studio, pratica e ideazione. Il marchio Accamamam® Psicomotricità Relazionale è depositato presso l’Ufficio Brevetti di Padova.

Come si svolge

L’attività si svolge attraverso il gioco di movimento e di gruppo ed è basato sulla comunicazione spontanea che si genera nella relazione non-verbale fra le persone, utilizzando alcuni oggetti propri della Psicomotricità Relazionale, dalla forte carica simbolica come stoffe, palle, cerchi, corde, bastoni, cubi in gommapiuma e tunnel, tappeti e materassi di diverso spessore che permettono di costruire “scenari” concreti basati sulla fantasia.

E’ una pratica meravigliante e divertente che stimola l’immaginazione e permette la messa in atto di relazioni connotate da profondità e genuinità.

Dopo la pratica è previsto un tempo di riflessione e condivisione verbale condotta da psicomotricisti formatori, che aiuta i partecipanti a prendere coscienza delle proprie emozioni e dei propri comportamenti riguardo alle dimensioni spaziali e oggettuali del mondo e soprattutto riguardo alle altre persone e ai gruppi sociali. Si tratta di un percorso finalizzato al cambiamento, per costruire modalità di relazione positive e più soddisfacenti per sé e per gli altri.

A chi è rivolta

La Psicomotricità Relazionale è adatta a tutte le età: i gruppi possono essere composti da futuri genitori in attesa, da bambini molto piccoli insieme ai genitori, da bambini e adolescenti, da giovani e adulti, da persone anziane, con le dovute modifiche sia delle pratiche che dei criteri di condivisione successivi alla pratica.

Come diventare professionisti della Psicomotricità Relazionale

La formazione per diventare professionisti della Psicomotricità Relazionale Accamamam® si svolge all’interno di un Corso Triennale di Formazione, composto di esperienza diretta in gruppo, sessioni teoriche e tirocinio pratico, seguendo le disposizioni della Legge4 del 2013.